Archivio della sezione 'Germogli'

Polpette di germogli

Scritto da il 30 Nov 2007 | Crudo e vitale, Finger food, Germogli

polpette_germogli.jpg

Se come me avete germogli in abbondanza consiglio di provarli anche in questa versione, avevo a disposizione germogli di grano saraceno, di quinoa, di canapa e di lino ma sono sicuro che con altri tipi di germogli si possono avere ottimi risultati e sapori molto diversi. Sono una via di mezzo tra un hummus e delle polpette, con la mia ricetta si presentano poco compatte e forse più apprezzate come ripieno di altre verdure. Per meglio presentare questa ricetta troviamo delle verdure sulle quali disporre il composto e se vogliamo un risultato più “solido” avremo bisogno di un essiccatore per non cuocere e deteriorare gli ingredienti.

Polpette crudiste alla mattop:
- 50g di germogli di grano saraceno
- 50g di germogli di canapa
- 50g di germogli di quionoa
- 25g di semi di lino (ammollati almeno 6 ore)
- 25g di semi di zucca (ammollati almeno 6 ore)
- 25g di semi di girasole (ammollati almeno 6 ore)
- 2 cucchiai di miso
- 50g di finocchio fresco
- erba cipollina a piacere
- 1 cucchiaino di cumino

Frullare con un piccolo mixer tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo abbastanza compatto, eventualmente si può aggiungere lievito alimentare in fiocchi per addensare.

Start Slide Show with PicLens Lite PicLens

2 comments for now

Sushi vegan

Scritto da il 08 Nov 2007 | Alghe, Bento box, Crudo e vitale, Finger food, Germogli

sushi_germogli.jpg

L’idea viene dal libro “Solo crudo” di Miss Vanilla ma gli ingredienti sono divesi, so bene che gli appassionati di sushi e di cucina giapponese si sentiranno offesi nel vedere questa preparazione ma non intendo fare un paragone ne imitare il gusto del vero sushi! Un modo curioso per proporre dei germogli che solitamente sono poco sfruttati e utilizzati come complemento alle insalate.

- 1 tazza di germogli di grano saraceno
- 1/2 tazza di germogli di quinoa
- 1/2 tazza di semi di girasole ammollati 6 ore
- 1 cucchiaio di semi di lino ammollati 6 ore
- 1 cucchiaio di crema di sesamo
- 2 cucchiaini di miso di riso
- 2 cucchiai di lievito alimentare in fiocchi
- 1/2 avocado
- qualche foglia di radicchio
- 2 fogli di alga nori non tostati (color verde scuro)
- cipolla rossa facoltativa

Sminuzzare grossolanamente i germogli con i semi di lino e di girasole, aggiungere la crema di sesamo, il miso, il lievito in fiocchi e amalagamare bene. Tagliare a julienne la cipolla il radicchio e l’avocado a listarelle.
Disporre il foglio di alga sopra un piano e spalmare uniformemente l’impasto con i germogli, arrivare fino a 2 cm dalle estremità. In mezzo disporre l’avocado e le verdure e arrotolare tutto insime, per chiudere il rotolo bagnare le estremità dei fogli e applicare una leggera pressione.

Start Slide Show with PicLens Lite PicLens

11 comments for now

Fingerfood crudista

Scritto da il 01 Nov 2007 | Finger food, Germogli

spiedini_crudisti.jpg

Fingerfood? Cos’è questa invenzione si chiedono… Niente paura, un modo nuovo per chiamare tutto quello che si mangia con le mani, non ti sporca le dita e i bocconcini sono sempre ben proporzionati. Normalmente li troviamo nei rinfreschi o come antipasto nelle occasioni speciali e richiedono una certa cura nel combinare diversi sapori in un piccolo boccone dall’aspetto sempre stuzzicante.
Le verdure crude si prestano molto bene ed è facile comporre dei piatti con tante porzioni assortite e colorate che incuriosinscono il gusto. Ho provato a fare dei piccoli spiedini con delle rondelle di zucchina e all’interno un insieme di germogli e semi di girasole, qualche erba aromatica e verdurine a julienne, niente di più. Sono spariti alla velocità della luce!

Ripieno:
- 50g di germogli di grano saraceno
- 30g di germogli di quinoa
- 30g di semi di girasole (ammollati almeno 6 ore)
- 1 cucchiaio di semi di lino ( ammollati almeno 2 ore)
- 2 cucchiaini di miso
- 1 cucchiaio di lievito alimentare in fiocchi
- 1/2 cipolla rossa

- 1 zucchina e crudité a piacere

Frullare tutti gli ingredienti e fare delle palline morbide da diporre all’interno delle rondelle di zucchina, fermare con degli stuzzicadenti e aggiungere verdure crude a piacere,  dei quadraini di alga nori tra gli ingredienti arricchiscono con un sapore insolito.

Start Slide Show with PicLens Lite PicLens

9 comments for now