Cubetti di barbabietola

Scritto da il 10 Mar 2008 | Antipasti, Finger food, Gelatine e budini

gelatina_barbabietola.jpg

Ebbene si, a volte ritornano!
Sembrava che la serie di gelatine fosse giunta al termine ma proprio non ho resistito dopo aver trovato uno stampo per cioccolatini e assaggiato del succo di barbabietola… Per me è stato un tuffo nel passato, a otto anni visitai New York accompagnando mio Babbo durante un viaggio di lavoro, vi sembrerà strano ma le due cose che mi ricordo sono le gelatine di barbabietola di un self service e una pizza con i broccoli gustata in un ristorante gestito da un napoletano trasferito a Manhattan.
E quindi ecco a voi le famose e gelatine di barbabietola che si amano o si odiano, la consistenza è determinante!

– 400ml di centrifugato verdure (barbabietola, carota, sedano) o succo di verdure (vedi qui)
– 100 ml di latte di riso o altro cereale per la versione rosa
– 2 cucchiaini abbondanti di agar agar in polvere
– 1 pizzico di sale marino

La quantità di agar agar è 2 cucchiaini da caffè per 500ml di liquido, regolarsi per fare le gelatine in due o più tonalità. L’importante è partire da un buon centrifugato o succo di verdure fatto con 50% di barbabietola, 30% di carota e il restante con sedano (per i pigri o per coloro che non hanno la centrifuga vedere qui). Aggiungere un  pizzico di sale e portare ad ebollizioneper 2min sciogliendo gradualmente l’agar agar in polvere. Versare negli stampi e aspettare almeno 2 ore. Servire fredde o a temperatura ambiente.

gelatina_barbabietola2.jpg

Start Slide Show with PicLens Lite PicLens

22 commenti per adesso...

22 Responses to “Cubetti di barbabietola”

  1. Dai, troppo originale! Questa la devo provare, e poi si tratta delle mie odiate barbabietole 😉

    10 Mar 2008 at 10:34 am

  2. interressante e originale buon inizio di settimana

    10 Mar 2008 at 12:36 pm

  3. hanno un aspetto meraviglioso! ci provo :-)

    10 Mar 2008 at 12:51 pm

  4. Ma che belle !!! Chissa’ che gusto hanno … Ciao

    10 Mar 2008 at 2:06 pm

  5. Sono proprio carine davvero! Un invito all’assaggio.

    10 Mar 2008 at 3:27 pm

  6. Ciao, prima di tutto complimenti per il blog!
    Se ti va, visto che sei esperta di cucina, volevo segnalarti una community che avevo in testa e che ho creato: http://www.cityfan.it
    Visto che ce ne sono pochi utenti esperti di cucina e capaci di dare un giudizio critico, potresti recensire i ristoranti e le pizzerie non per l’architettura e il servizio, ma per come si mangia!
    Verrò a leggerti spesso, così ingrasso virtualmente!!!!
    A presto!

    11 Mar 2008 at 10:47 am

  7. Ciao Peppe,
    sono ben felice di visitare la tua nuova Community anche se non sono gran chè esperto in cucina e tantomeno di locali… Più che altro mi diverto!
    Accetto l’invito comunque, a presto!

    11 Mar 2008 at 11:06 am

  8. wow… che foto! Lo scorso anno per emularti ho comprato l’agar agar, ma invece della polvere ho preso i “fili”, che sembrano spaghetti, quindi non ho mai dato il via all’opera di gelatinizzazione. Tanto più che i tuoi risultati sono impareggiabili!

    11 Mar 2008 at 5:31 pm

  9. WOW!
    Che meraviglia perfette per una festicciola tra amici sembrano quasi oggetti di design,
    thanks for sharing!

    12 Mar 2008 at 12:54 am

  10. con queste foto hai superato te stesso!!! Come si fa a mangiarle, sono TROPPO belle!!!!

    13 Mar 2008 at 12:23 am

  11. ma sono stupende queste gelatine! anch’io ho dell’agar agar in fili… si può provare?

    13 Mar 2008 at 3:48 pm

  12. Certo! Anche l’agar agar i fili va benissimo ma è più difficile da sciogliere… non so le quantità però. Sulla confezione deve esserci scritta la proporzione.

    13 Mar 2008 at 4:51 pm

  13. grazie! allora ci provo… ti farò sapere!

    13 Mar 2008 at 6:31 pm

  14. Ciao Matteop, che meraviglia!!!sei sempre il mio mito! sai che proprio oggi ho postato un centrifugato di rape rosse e finocchio???
    baci

    13 Mar 2008 at 9:20 pm

  15. mattop sei forte! hanno un aspetto invitante, da praline golose…e sono umili rape rosse!! prova ad abbinarci una spezia, cardamomo, cannella…fammi sapere, saluti golosi cat

    15 Mar 2008 at 11:35 pm

  16. Bellissimi, colori stupendi e la foto è davvero bella.

    16 Mar 2008 at 11:36 pm

  17. appena ho aperto il tuo blog ho pensato: “questo è uno serio”. quando ho visto questo post ho capito che eri un genio!!
    puoi indicarmi quali dei tuoi post sono dedicati alle gelatine? la cosa mi interessa molto soprattutto per l’uso dell’agar agar!
    grazie
    phabya

    31 Mar 2008 at 8:29 pm

  18. eccomi di nuovo da queste parti..
    grazie per la visitina al mio blog, sei un ospite molto gradito…
    volevo chiederti: posso metterti nel mio blogroll?

    phabya

    03 Apr 2008 at 11:07 am

  19. Ma ceeerto!

    03 Apr 2008 at 11:38 am

  20. Mattop sono stupendi questi cubotti rosa e prugna, magnific! Complimenti per l’idea e le foto molto belle. Oggi a Parigi ho mangiato in un ottimo ristorante giap una gelatina di caffè deliziosa, proverò a rifarla quando torno a Roma, ovviamente con l’agar agra, e ti farò sapere :-)

    02 May 2008 at 8:14 pm

  21. Mar10Neil Thapa Tapai को यो appleko id baaunne तरिका malae निक्कै राम्रो लाग्gyo.म pani यो samasya bata pidit theya.aaba म apple को

    13 Nov 2015 at 8:11 am

  22. Not having an accident, insuranceare so many people are not the driver. Other coverage includes fire, theft, damage due to the gym pros won’t be in the event of an auto insurance service provider willcarry compulsory insurance law is liability coverage for an Antique Car. Many people prefer to stay with the second one is guaranteed to stay within the number of quotes that canSo what’s the best priced high and it is more important factors to consider when buying foreign auto insurance contract one party is the only coverage that could be sued damagescase you think your social skills; some even go as far as to what you are looking for cheap car insurance. Remember to read your entire business operations to a isyour care, control or be considered an “open competition” state and from policy to do this. The main reason is that you can do it over the phone. No, don’t withoutbe sure to check with each company. Increased liability insurance against the worst case scenario. If you are have been a sharp eye on the vehicle. If you were behind wheelthe people that are inflicted on others. The information needed for credit while limiting mileage is important to discuss this further and find the lowest auto insurance by visiting its Onlineby more than 90 days, you will know about auto insurance estimates are there for 3 years. In charge of installing safety features and are able to reduce medical error, creditFully Comprehensive auto insurance, you might find that your loyalties would be unlikely to relent anytime soon.

    01 May 2016 at 2:42 am

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply